Asja Zenere e la sua fantastica annata!

È senza alcun dubbio l’astro nascente dello sci alpino nazionale, con due freschissimi titoli  juniores di Super G e Discesa. A 18 anni sono già molte le soddisfazione per Asja Zenere, atleta altopianese originaria di Enego. Nata il 13 dicembre del 1996 Asja ha ancora parecchia carriera davanti, ma le recenti vittorie la hanno proiettata nello sci dei grandi, confermando la sua presenza nella squadra di Coppa Europa per la stagione 2015/2016.

Parliamo della fantastica stagione appena trascorsa… ad inizio anno ti saresti aspettata il doppio trionfo in Discesa e Super G?
“È stato senza dubbio un anno bellissimo! Non mi aspettavo tutto questo ma qualcosa si, ero partita bene da subito e questo mi ha dato calma e fiducia”.

11334720_10203928541766002_768752392_n

Qual’è stato il momento più bello della tua stagione?
“Il momento più bello.. si diciamo bello ma non emozionante, è stato a Davos in Coppa Europa quando ho ottenuto il 13º posto assoluto”.

Il prossimo inverno farai parte della squadra di Coppa Europa.. una bella soddisfazione
“La nazionale diciamo che per alcuni è un sogno per altri un’ obbiettivo, che attualmente ho raggiunto, quindi si, è una bella soddisfazione.

Come vivi lo stare lontano dalla famiglia per parecchio tempo durante l’anno?
“La distanza non mi crea problemi. Oggi come oggi con tutta la tecnologia esistente ci si tiene in contatto con facilità, quindi sto bene anche in giro per il mondo”.


admin-ajax.php-18

Parliamo di hobby.. Asja e il tempo libero…
“Il tempo libero è poco, però quando lo trovo mi do al giardinaggio. Penserete che per avere un hobby così bisogna avere tanto tempo, ma io dico di no. Dopo ogni allenamento quando torno a casa mi metto li e mi prendo cura del mio giardino”.

Alimentazione.. quanto è importante nello sport? segui una dieta particolare?
“Mettiamo in primis che sono di buona forchetta! Non seguo una dieta ma cerco di stare attenta e di magiare le cose giuste”.

Parlando dell’extra lavoro, ti piace viaggiare
“Amo viaggiare! Purtroppo il tempo a disposizione è poco ma se avessi più “buchi” partirei più spesso”.

11270979_10203928545526096_837630965_n

Amicizie.. sono di più gli amici di sempre o quelli che ti sei fatta nello sport?
“Sono più quelli nel campo sportivo che quelli del paese, però quando torno a casa ho delle belle amicizie nonostante ci sia poco tempo”.

Hai qualche sogno nel cassetto? Cosa ti sarebbe piaciuto fare se non avessi intrapreso questa strada
“Qualche volta penso a lavori che mi piacerebbe fare, però altri sogni no. Quello che sto facendo per me è già da sogno”.

Un saluto a tutti i tuoi fans:)
“Più che un saluto è un ringraziamento .. Grazie a chi mi ferma per la strada a farmi i complimenti, grazie alla mia famiglia che si fa in due per me, grazie a chi mi aiuta e mi ha aiutato Gianni, Mirko e Luca! Vi devo un favore enorme”!

 

F.F