Chiusa la miglior stagione dello Stocca

Si è conclusa quella che, senza ombra di dubbio, per il Centro Stand Stoccareddo è stata la migliore stagione sotto ogni punto di vista. 52 punti conquistati frutto di 14 vittorie, 10 pareggi e solo 6 sconfitte (terza tra le squadre che hanno subito meno sconfitte). 31 i punti conquistati nel girone di ritorno (terzo posto) nel quale lo Stoccareddo vanta il miglior attacco con 35 goal segnati. 68 sono i goal in totale.

Tra i migliori marcatori, Eder Baù arriva a quota 17 goal con Matteo Baù che raggiunge la doppia cifra  (10 reti). Anche in fase difensiva si è migliorato: dieci in meno i gol subiti rispetto la scorsa stagione. Al di là delle statistiche, che possono far riflettere e sorridere, è importante sottolineare come l’annata sia letteralmente volata e come, per il team dello Stocca, sia stato un divertimento dall’inizio alla fine.

Un grazie quindi alla società composta da grandi dirigenti ma sopratutto veri uomini che non ci hanno mai fatto mancare niente….soprattutto da mangiare e bere. Un grazie speciale allo staff tecnico. Nike, sempre carico e grintoso, Massimo Vescovi uomo d’esperienza e di raccordo con lo spogliatoio e alla sorpresa della stagione Alessandro Baù che grazie alla grande passione e alla sua preparazione ha portato la squadra ad esprimersi fisicamente sempre al meglio fino alla fine e a migliorare costantemente durante tutta la stagione.

Un grazie personale dai “vecchi” della squadra. Alcuni ci volevano rottamare e noi abbiamo risposto sul campo risultando i più presenti negli allenamenti e nelle partite. Un plauso va a tutti i giocatori, un gruppo che non ha mai deluso, unito sempre e comunque. La speranza che poi è una certezza, è che i giovani crescano ancora di più poiché sono loro il futuro di questa squadra.
Il GRAZIE più grande però va al nostro pubblico vero motore della nostra squadra.
Omar Baù