I 25 anni dello Sci Club 2A Asiago Altopiano.

Con una cena sociale svoltasi al Rifugio Campolongo di Rotzo, lo Sci Club 2A Asiago Altopiano ha festeggiato il 25° di fondazione. Un centinaio i partecipanti tra cui l’assessore Franco Sella, in rappresentanza del Comune di Asiago, i dirigenti della Fisi Veneta e i presidenti delle varie società di sci dell’Altopiano.

Per l’occasione, nell’atrio del rifugio, è stata predisposta una piccola mostra di foto e materiali inerenti all’evoluzione del mondo dello sci. Notevole interesse ha destato la motoslitta originale costruita nel 1950 da Vittorio Frigo ed un paio di sci con cerniere usato negli anni settanta da alpini, scalatori e paracadutisti.

Lo Sci Club 2A Asiago Altopiano è sorto nel 1989 per volontà di una cinquantina di genitori provenienti dal settore discesa dell’Unione Sportiva Asiago Sci.

L’atto costitutivo fu sottoscritto da Marina BenettiLuigi Faravelli e Franco Frigo (il nome 2A proviene dalle iniziali di Asiago Altopiano). Il primo presidente è stato il grande Rizzieri Rodeghiero, magnifico atleta polivalente degli sport invernali: discesa, salto e fondo erano le discipline in cui emergeva. Per il lavoro svolto dallo sci club in tutti questi anni, il Comitato veneto Fisi ha consegnato al presidente Armando Pizzigolotto una targa di. Oggi lo sci club 2A conta un centinaio di atleti.