L’Asiago Hockey a favore della Lilt

Al Palodegar torna sabato 31 ottobre l’evento speciale per raccogliere fondi da devolvere alla Lega Italiana lotta ai tumori. In occasione della partita casalinga contro il Cortina, l’Asiago Hockey propone la serata a tinte rosa. E per questo incontro gli stellati indosseranno una maglia ad hoc con contorni in rosa, con tutti gli sponsor dell’Asiago Hockey e offerta dalla ditta Rancan Srl di Montecchio Maggiore, cosponsor per questa stagione.

“Una “partita” contro un avversario difficile, ma che si può sconfiggere”: questo lo slogan dell’evento che prenderà il via alle 20.30.
«Sarà una momento particolare – sottolinea il presidente dell’Asiago Hockey 1935, Piercarlo Mantovani – per noi e per l’hockey italiano. Oltreoceano iniziative del genere sono all’ordine del giorno nel mese di ottobre, solitamente dedicato alla lotta contro il cancro. Siamo orgogliosi, dopo la prima edizione dell’anno scorso, di poter scendere di nuovo sul ghiaccio a sostegno della Lilt”.

Come l’anno scorso, lo stadio sarà tutto addobbato di rosa (il colore simbolo della lotta ai tumori), Anche il disco da gioco sarà personalizzato per l’evento e sarà acquistabile all’interno dello stadio presso il gazebo. Saranno presenti i responsabili e i volontari della sezione di Vicenza che distribuiranno materiale informativo e raccoglieranno fondi in favore dell’associazione.
“Colgo quindi l’occasione – dice Mantovani – per rinnovare l’invito a tutti i tifosi a presentarsi all’Odegar, con qualcosa di rosa addosso per sostenere l’Asiago e la Lilt”.