Triathlon, che passione!

Dal solo nuoto al triathlon (nuoto, bici e corsa), con ottimi risultati. La trasformazione attuata circa un anno fa sta portando belle soddisfazioni all’associazione Nuoto Altopiano 7 C diventata appunto anche Altopiano 7C Triathlon, il cui presidente è, da 11 anni, Massimo Frigo.
Data la nostra inesperienza nel Triathlon, sia a livello organizzativo che tecnico  – racconta la responsabile delle attività dell’associazione Monica Ravaglinon ci aspettavamo, nel primo anno, risultati così lusinghieri. Abbiamo partecipato complessivamente a 13 gare e nella graduatoria finale per società, sempre nel triathlon, ci siamo piazzati 11°. Direi niente male per chi è alle prime armi!”
Sono 56 gli atleti iscritti nelle categorie giovanili, mentre sono 5 i master che difendono i colori della società altopianese. A seguirli sono principalmente gli allenatori specializzatisi con appositi corsi della Fitri Francesco Piana e Cesare Bonato.

triatholn 4

Una delle nostre atlete, Giorgia Rigoni – dice ancora Monica, piuttosto soddisfatta – essendosi particolarmente distinta nella scorsa stagione ha partecipato al campus per la selezione degli atleti da inserire nelle nazionali
Il triathlon è un’attività che stiamo promuovendo per tutti i giovani atleti dell’Altopiano – continua Monica – la sua pratica non porta ad escludere altri sport, bensì diventa complementare e può essere considerata un’ottima preparazione per le altre discipline in cui si è impegnati. L’allenamento estivo inizia a maggio e finisce ad ottobre e crediamo sia perfettamente conciliabile con altre pratiche sportive, si tratti di sci, calcio o quant’altro”.

triatholn 2

Tutti possono partecipare, a partire dai 5/6 anni, e non c’è limite di età.

“Si pensi che alcuni dei genitori, seguendo i loro figli, si sono talmente appassionati a questo sport da decidere di iscriversi ai corsi e praticarlo anche loro”.

Ottimi risultati sono arrivati nella categoria Propaganda (categoria di promozione del nuoto agonistico) con gli atleti più piccoli che hanno saputo centrare costantemente i gradini più alti del podio.

triathlon 1

Da novembre a marzo, una volta al mese – continua Monica – organizziamo la partecipazione, aperta a tutti, ad alcune gare campestri, per mantenere l’allenamento nella corsa”.

Al di là dell’attività agonistica vera e propria, l’associazione Nuoto Altopiano 7 C si propone come partner degli operatori del turismo per l’organizzazione di stage e campus estivi da effettuare ovviamente in Altopiano.

“Il territorio si presta e le strutture ci sono grazie alla disponibilità di Angelo Roffo che mette a disposizione sia la piscina che la parte balneabile del laghetto di Roana utilizzabile nel periodo estivo”.

L’attività è intensa, le idee sono tante, così come grande è la voglia di fare.

 

Stefania Longhini