World Cup Ski Vintage: al Verena arriva Piero Gros

Domenica 12 aprile al Verena si svolge l’ultima tappa della  World Cup Ski Vintage 2015, con il raduno di sciatori in abbigliamento e attrezzatura d’epoca e la gara di slalom storico, il cui apripista sarà nientemeno che Piero Gros! Sono un bel numero gli iscritti all’evento organizzato dalla Ski Area Verena e curato da JeEvent assieme a Michele Battaglin, grande appassionato e ideatore della pagina Facebook “1000slalom storie di sci”.

Sarà una slow ski fest completamente in stile vintage, per rivivere il mitico mondo dello sci così com’era ai tempi d’oro, assieme ad alcuni campioni della valanga azzurra e della valanga rosa. Tra gli atleti ad aver confermato la propria presenza, oltre a Piero Gros e alla stessa Lorena Frigo, si potranno vedere correre sugli sci Diego Amplatz, Alessandro Casse, Pietro Albertelli.  La gara è aperta a tutti i possessori di sci d’epoca senza limiti di età, divisi in tre categorie: scarponi di cuoio e sci di legno, scarponi di cuoio e sci di metallo o fibra, antecedenti al 1970, sci dritti antecedenti al 1985, con scarponi di plastica; sono ammessi inoltre i possessori degli sci moderni in legno Kastelaar.

Il programma dell’evento prevede il raduno degli sciatori alle 8.00 e inizio gara un’ora dopo. Nel pomeriggio si terranno le premiazioni, con un premio speciale che andrà allo sciatore d’epoca DOC, sia maschile che femminile. Poi il via alla grande festa aprés ski con musica anni ’70, e la lotteria a scopo benefico a favore della Cooperativa San Matteo e San Luigi di Asiago e i cui premi saranno, anche questi, rigorosamente in stile vintage!

Al Rifugio Verenetta, con la collezione di sci e attrezzatura d’epoca di Michele Battaglin, è stato anche allestito un piccolo museo: ci sono pettorali, abbigliamento, poster, raccolte di articoli di giornali, e c’è uno schermo tv che proietta le telecronache, e c’è l’angolo dedicato alla padrona di casa, Lorena Frigo.